logo-leonardo-rgb-180a414c - Copia - CopiaSi è svolto, nei mesi di ottobre e novembre 2019, il 1° Festival della Psicologia in Friuli Venezia Giulia, che ha proposto una serie di eventi scientifici e artistici riguardanti il rapporto tra Leonardo da Vinci e la Psicologia, nell’anno in cui si è celebrato l’anniversario del cinquecentenario della morte del  grande scienziato e artista.

Il Festival è stato caratterizzato da un susseguirsi di eventi: conferenze, spettacoli teatrali e cinematografici, concerti, spettacoli multimediali, oltre a una mostra itinerante, descritti nel sito http://www.psicoattivita.it/index.php/festival

Alla mostra itinerante presentata a Udine, Gradisca d’Isonzo, Palmanova e Trieste, traendo spunto dal paragrafo 52 del Libro di pittura di Leonardo, è stato dato il titolo:

«Il pittore deve studiare con regola». Arte e psicologia della visione in Leonardo da Vinci con lo sguardo di Alberto Argenton e della Scuola di Psicologia della Gestalt dell’Università di Trieste

La mostra ha avuto lo scopo di porre in luce affinità tra speculazioni di Leonardo sulla scienza della pittura o aspetti del suo operato artistico e ricerca in psicologia dell’arte e in psicologia della percezione di impronta gestaltista.

I pannelli della mostra stessa sono riprodotti alla pagina:
http://www.albertoargenton.it/il-pittore-deve-studiare-con-regola-mostra-itinerante/

Qui di seguito alcune fotografie della presentazione della mostra nelle diverse sedi.

 

1 Udine

 

 

 

 

2 Gradisca

 

 

 

 

 

3 Palmanova

 

 

 

 

 

 

4 Trieste Revoltella

 

 

 

 

5 Trieste Narodni Dom